Carlo Vanin

Carlo Vanin nasce nel 1977 a Spinea, in provincia di Venezia. F

Dal 2009 è membro del movimento Sugarpulp, nel 2012 partecipa al blog collettivo The Survival Diaries.

Si avvicina alla scrittura fin dal periodo del liceo, vincendo il concorso Società Dante di Venezia con il racconto Tramonto.

In seguito entra nella finale del concorso nazionale Tiro Rapido di Porsche Italia per due anni consecutivi, apparendo nelle antologie del concorso.

È antologizzato assieme ad altri autori Sugarpulp nell’ebook A manetta in contromano (LA CASE Books), il suo racconto La bionda, Il paron e la guardia è apparso sul quotidiano Il Manifesto nella rassegna Resistenze Noir.

Ha co-sceneggiato il cortome Tonino e Colino, immigrati dal sud, tornerebbero volentieri a casa previa assunzione zona Bari selezionato al David di Donatello.

Mirko e il mostro, pubblicato nel 2012 in e-Book per l’editore digitale LA CASE Books è il suo romanzo d’esordio.

Nel 2014 Panda Edizioni ha pubblicato il suo La Notte della Mediarchia – Il Commissario Elio Gamba.