Il delitto del DAMS

 2,99

Il 12 giugno 1983 Francesca Alinovi viene ritrovata cadavere nel suo appartamento. Ma il caso della “Musa” del DAMS, come veniva chiamata la Alinovi, nel corso degli anni ha smesso di essere considerato un semplice delitto ed ha assunto una forte valenza simbolica.

Ascolta l'audiolibro

Author: Jacopo Pezzan e Giacomo Brunoro

Descrizione

Il 12 giugno 1983 Francesca Alinovi, giovane professoressa del DAMS di Bologna, viene ritrovata cadavere nel suo appartamento.

Ma il caso della “Musa” del DAMS, come veniva chiamata la Alinovi, nel corso degli anni ha smesso di essere considerato un semplice delitto ed ha assunto una forte valenza simbolica: è diventato lo spartiacque che ha segnato il brusco risveglio alla cruda realtà per una generazione.

Al di là della soluzione giudiziaria del delitto in sé infatti non si può non evidenziare come la facoltà del DAMS di Bologna rappresentasse in quegli anni un mondo libero e libertario, mal visto dal corpo accademico istituzionale e dai ceti più conservatori della popolazione.

C’è stato chi ha approfittato di questo delitto per criminalizzare un’intera categoria, e chi l’ha utilizzato per trasformare Francesca Alinovi in un’icona in cui, molto probabilmente, lei non si sarebbe mai riconosciuta.

Il delitto di Francesca Alinovi: un simbolo degli anni Settanta al crepuscolo

Your Plus CommunicationAntonella Beccaria

Il delitto Alinovi rivive in un audiolibro: non smette di emanare quel suo fascino un po' sinistro il caso Alinovi [...] L'audiolibro ripercorre, con i toni di una messa in scena da radiodramma (ma sempre molto fedele alla realtà), uno spaccato della Bologna post '77.

Il Resto del CarlinoPierfrancesco Pacoda

Informazioni aggiuntive

Collana

Misteri Italiani

Durata

40 minuti

Speaker

Mauro Ferreri, Nino Carollo, Rita Zanchetta

Tipologia

Monografia